il blog di Chef Style

Tag: <span>salsa</span>

Aperitivo … Piccante

Aperitivo … Piccante

Cocktail Ingredienti per 2: 8 cubetti di ghiaccio 10 fragole 1/4 di bicchiere di vodka 1/4 di vino bianco (o prosecco) 2 foglie di menta (o basilico) 1 cucchiaino di buccia d’arancia Mettete tutti gli ingredienti nel frullatore e frullate fino ad ottenere la consistenza […]

“Bagna Càuda” & Burro

“Bagna Càuda” & Burro

Ingredienti per 6 persone:   Radicchio trevigiano (1) Cavolo cappuccio (1/2) Iindivia (1) Carote (6) Topinambur (6) Sedano (1) Cavolfiore scottato (1/2) Carciofi (3) Aglio (6 spicchi scarsi) Burro (250g circa) Acciughe sotto sale (250g) Olio nuovo (1 cucchiaio)   Procedimento: Pulire le acciughe, lavandole […]

Cinghiale in salmì

Cinghiale in salmì

Ingredienti per 4 persone:

Cinghiale 700 gr

Aceto di mele  un bicchiere (mezzo per la marinatura e mezzo per la cottura)

Vino rosso 1 bottiglia circa

Olio extra verrgine q.b.

Odori misti: carota, sedano, cipolla, aglio, rosmarino, maggiorana, bacche di ginepro e alloro

Una manciata di olive taggiasche (se è possibile denoccialate)

Conserva di pomodoro una noce

Mandorla con guscio 1

Brodo vegetale due bicchieri circa

Maizena 2 cucchiaini

Preparazione

Mettere a marinare il cinghiale con  mezzo bicchiere di aceto e  vino rosso a copertura insieme a tutti gli odori  per dodici ore. Dopo tale periodo  tagliare il cinghiale in picccoli pezzi (buttare la marinata e gli odori).

Far rosolare il cinghiale con l’olio e una noce di conserva per pochi minuti.
Quindi tritare una cipolla piccola, due coste di sedano e mezza carota e metterli nella padella con un altro cucchiaio di olio extra vergine, mezzo bicchiere di aceto di mele, due bicchieri di vino rosso, bacche di ginepro e alloro.

Condite con sale e pepe e far bollire per almeno due ore a fuoco lento (aggiungete, dopo che il vino si è ridotto, il brodo vegetale circa due bicchieri e la vs. mandorla con guscio che leverete a fine cottura).

Quando sarà quasi cotto per far rapprendere il sugo, se rimane lento, aggiungete la maizena (due cucchiaini sciolti in una tazzina di acqua fredda) e cuocere ancora qualche minuto.

Se potete, fate riposare coperto per 30 minuti.

Un ottimo accompagnamento è la polenta.

Giugno Pisano – Cacciucco alle arselle di San Rossore

Giugno Pisano – Cacciucco alle arselle di San Rossore

Una ricetta per questo Giugno Pisano. Perchè il cacciucco alle arselle?! Perchè era il piatto dei renaioli pisani in tempi in cui la rena dell’Arno veniva utilizzata per costruire le case. I cosidetti renaioli trasportavano a mano le chiatte cariche di rena da una sponda […]

Le costine di maiale sognando la Grecia

Le costine di maiale sognando la Grecia

Stufi della solita grigliata? Il primo maggio è alle porte e la Chef Manuela vi propone una salsa originale, perfetta per accompagnare le costine di maiale alla brace rendendole ancora più appetitose. La salsa si prepara mescolando 250 g di yogurt greco con 1 cucchiano […]