il blog di Chef Style

Tag: <span>ristoranti</span>

CLUB SANDWICH ***di pane al grano saraceno con salmone marinato, crema di formaggio alle erbette, pesciatina e portobello***

CLUB SANDWICH ***di pane al grano saraceno con salmone marinato, crema di formaggio alle erbette, pesciatina e portobello***

Ingredieni per 3 sandwich ingredienti per la marinatura del salmone filetto di salmone 400 g sale grosso 1 kg zucchero bianco 1 kg 1 arancia 1 lime cannella pepe in grani aneto salvia rosmarino freschi ingredienti per la crema al formaggio Robiola 200 g Philadelphia 200 […]

Pere al Moscato e Crema Chantilly

Pere al Moscato e Crema Chantilly

Ingredienti per 4 Ingredienti Crema Chantilly: Panna da montare 250 cl Zucchero a velo 35 gr Mezza stecca di vaniglia (semi) Procedimento: La ricetta originale vorrebbe che la panna venisse aromatizzata con la vaniglia.Quindi versare la panna liquida in un recipiente. Incidere il baccello di […]

Cinghiale in salmì

Cinghiale in salmì

Ingredienti per 4 persone:

Cinghiale 700 gr

Aceto di mele  un bicchiere (mezzo per la marinatura e mezzo per la cottura)

Vino rosso 1 bottiglia circa

Olio extra verrgine q.b.

Odori misti: carota, sedano, cipolla, aglio, rosmarino, maggiorana, bacche di ginepro e alloro

Una manciata di olive taggiasche (se è possibile denoccialate)

Conserva di pomodoro una noce

Mandorla con guscio 1

Brodo vegetale due bicchieri circa

Maizena 2 cucchiaini

Preparazione

Mettere a marinare il cinghiale con  mezzo bicchiere di aceto e  vino rosso a copertura insieme a tutti gli odori  per dodici ore. Dopo tale periodo  tagliare il cinghiale in picccoli pezzi (buttare la marinata e gli odori).

Far rosolare il cinghiale con l’olio e una noce di conserva per pochi minuti.
Quindi tritare una cipolla piccola, due coste di sedano e mezza carota e metterli nella padella con un altro cucchiaio di olio extra vergine, mezzo bicchiere di aceto di mele, due bicchieri di vino rosso, bacche di ginepro e alloro.

Condite con sale e pepe e far bollire per almeno due ore a fuoco lento (aggiungete, dopo che il vino si è ridotto, il brodo vegetale circa due bicchieri e la vs. mandorla con guscio che leverete a fine cottura).

Quando sarà quasi cotto per far rapprendere il sugo, se rimane lento, aggiungete la maizena (due cucchiaini sciolti in una tazzina di acqua fredda) e cuocere ancora qualche minuto.

Se potete, fate riposare coperto per 30 minuti.

Un ottimo accompagnamento è la polenta.

La Mia New York

La Mia New York

Riconoscerei l’odore di New York a occhi chiusi. New York è il luogo dove è possibile assaggiare tutto ciò che puoi desiderare e il cibo in questa città significa stare fuori, nei numerosi bar, ristoranti, dove i newyorkesi adorano sedersi a chiacchierare a qualsiasi ora […]