il blog di Chef Style

CLUB SANDWICH ***di pane al grano saraceno con salmone marinato, crema di formaggio alle erbette, pesciatina e portobello***

CLUB SANDWICH ***di pane al grano saraceno con salmone marinato, crema di formaggio alle erbette, pesciatina e portobello***
Ingredieni per 3 sandwich
ingredienti per la marinatura del salmone
  • filetto di salmone 400 g
  • sale grosso 1 kg
  • zucchero bianco 1 kg
  • 1 arancia
  • 1 lime
  • cannella
  • pepe in grani
  • aneto
  • salvia rosmarino freschi
ingredienti per la crema al formaggio
  • Robiola 200 g
  • Philadelphia 200 g
  • 1 limone buccia edibile
  • maggiorana e menta tritate
  • 3 funghi Portobello
  • aglio 3 spicchi olio sale pepe
  • insalata pesciatina
  • 1 pane di grano saraceno tipo morbido.
Procedimento

Prepariamo la marinatura del salmone mescolando in una bowl capiente sale, zucchero, zest di arancia e lime, cannella, salvia rosmarino, aneto e pepe nero in grani.

Poniamo al centro della  il trancio di salmone senza la pelle, copriamo con pellicola e conserviamo in frigo per almeno 24 ore.

Togliamo il salmone dalla marinatura lo puliamo bene, lo tagliamo a fettine sottili.

– Per la preparazione della crema al formaggio uniamo in un recipiente robiola, Philadelphia, zest di limone, menta e maggiorana tritate, un pizzico di sale, pepe nero.

Montiamo con una frusta a mano per fare incorporare aria fino a ottenere una crema morbida.

– Cuociamo i funghi affettati in forno preriscaldato a 180 gradi  con olio, spicchi di aglio intero, condiamo con sale pepe qb, per circa 20 minuti.

– Laviamo e asciughiamo le foglie di pesciatina

– Affettiamo il pane a uno spessore simile al pane in cassetta e lo tostiamo. (servono 3 fette per ogni sandwich)

– Componiamo il club sandwich in questo ordine: pane , crema al formaggio, insalata, fettine di salmone,  funghi.

– Chiuderemo il sandwich con la terza fetta di pane e ricopriamo con crema al formaggio.

Confezioniamo il nostro sandwich in pellicola alimentare, prepariamo il nostro panierino da picnic … e buona pasquetta!

 



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *