il blog di Chef Style

Chiacchere di Carnevale

Chiacchere di Carnevale

Ingredienti 6 persone:

  • 240 gr di farina
  • 20 gr di burro
  • 1 cucchiaio di acquavite
  • buccia grattugiata di 1 limone
  • 20 gr di zucchero
  • 2 uova intere
  • 1 pizzico di sale
  • olio di arachidi

Procedimento:

Lavorare a lungo l’impasto, successivamente dare una forma sferica ed avvolgerlo con la pellicola trasparente. Lasciarlo riposare almeno 30 minuti a temperatura ambiente (lontano da eventuali fonti di calore).

Trascorsi i 30 minuti prendere il panetto, porlo su un piano ed appiattirlo con le mani.

Successivamente lavorarla con il mattarello o con l’apposita macchina per tirare la sfoglia, fino ad ottenere delle strisce lunghe e sottili. Il primo metodo richiede più tempo e pazienza, il secondo invece permette di ottenere delle sfoglie sottili.

Con la rotella dentellata tagliare la pasta della forma che più vi piace (rettangoli, quadrati, rombi o semplicemente delle strisce lunghe da annodare).

Scaldare (non bollire) in un tegame dai bordi alti abbondante olio di arachidi.

Raggiunta la temperatura immergere le chiacchiere, poche alla volta, e lasciarle cuocere fino a quando assumono un colore dorato, girarle almeno una volta per favorire un colore uniforme.

Scolare le chiacchiere con una schiumarola e metterle a perdere l’eccesso di olio in uno scolapasta.

Una volta tiepide spolverarle con abbondante zucchero a velo.

 

Suggerimento…

Nel caso in cui  l’impasto dovesse risultare troppo morbido aggiungere della farina poca per volta, per non ottenere il risultato contrario, ovvero un impasto troppo duro e non lavorabile.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *